CESENA

03/01/2018 - 15:25

di SERENA DELLAMORE

Cinque ululati attorno a casa. Brividi per un lupo a Saiano

Cinque ululati attorno a casa. Brividi per un lupo a Saiano

CESENA. Ululati di un lupo uditi in maniera ben distinta nella zona di Saiano. Al chiarore della bella luna piena di due sere fa, una famiglia, rientrando nella propria casa lungo via Sorrivoli, ha sentito per ben cinque volte un lupo che ululava accanto alla propria abitazione, attorno a mezzanotte. Alla sorpresa iniziale, mischiata a un po’ di curiosità, è seguito un comprensibile timore e i due adulti protagonisti di quella scena, con due bambini e quattro cani, si sono chiusi in casa. Dopodiché hanno sentito l'animale che si allontanava dal loro giardino verso un vigneto in zona Rio Eremo, dopo essere passato accanto alla loro recinzione e al box dei cani, che prontamente hanno abbaiato.

Il padrone di casa racconta: «Eravamo da poco rincasati dopo una serata passata a Montiano, quando nel far uscire i nostri due cani, un cucciolo di lagotto romagnolo ed una King Charles chavalier, ho sentito un ululato proveniente dalla vigna del nostro vicino, che si trova proprio sopra la strada che porta da noi. Sulle prime ho pensato ad un cane, ma quando ho sentito di nuovo l’ululato ho capito che invece si trattava di un lupo».

Non era la prima volta che lo ha sentito: «Anche la scorsa estate ne abbiamo uditi due che si scambiavano il richiamo proprio nel nostro podere sotto casa. Lì vive un gruppo di sei-sette caprioli, che vediamo spesso la mattina e a volte all'imbrunire: hanno scelto un canneto sul nostro confine come tana. Il lupo della scorsa notte forse è stato richiamato dalle nostre parti proprio dalla presenza di queste potenziali prede. Sta di fatto che dopo la sorpresa iniziale, mi sono reso conto che il lupo era molto vicino, e quindi ho fatto rientrare in case i nostri cani e con mia moglie ed i miei figli ci siamo affacciati ad una delle finestre del piano superiore, aspettando per sentire ancora l’animale».

E così è stato. Passando vicino al giardino, il lupo ha subito richiamato l’attenzione degli altri cani di casa, che vivono in un box attrezzato. Hanno iniziato ad abbaiare e il lupo, per tutta risposta, ha lanciato altri ululati.

Secondo gli studiosi, quei versi, che si possono udire a chilometri di distanza, vengono emessi non solo per la caccia, ma anche per trovare altri membri del proprio branco quando si allontanano. Una sorta di “richiamo sociale”.

«Sentire un lupo che ululala ti mette comunque un po’ di paura - confide il padrone di casa - L’animale ha ululato altre quattro volte. I bambini erano eccitati ed spaventati, e mia moglie era preoccupata per gli altri nostri lagotti nel box, che però è ben sicuro e riparato. Alla fine, possiamo dire di avere vissuto un’esperienza davvero unica, per giunta sotto una suggestiva luna piena che risplendeva in cielo».

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c