CESENA

02/01/2018 - 11:57

Sciacalli delle auto ancora in azione: finestrini sfondati

Sciacalli delle auto ancora in azione: finestrini sfondati

CESENA. Fino all’ultimo l’anno 2017 è stato tempestato da un tipo di reato in forte crescita in varie zone della città: le spaccate di finestrini di auto parcheggiate, per andare a razzolare all’interno, a caccia di qualche spicciolo o oggetti lasciati incustoditi. La maggior parte delle volte i ladruncoli dediti a questi colpi restano a bocca asciutta o quasi, ma oltre alla rabbia resta un danno non da poco: il costo per sostituire i finestrini infranti. L’ultimo tentativo di furto con queste modalità, a spese di una vettura in sosta in una stradina laterale di via Felice Cavallotti, sul retro della chiesa di Sant’Agostino, è avvenuto venerdì scorso. E ancora una volta, il malvivente non ha trovato nulla da portare via, ma ha devastato il vetro accanto al volante.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c