IL PREMIO

Festa a due urgonauti-giornalisti

Domenica alle sorgenti Urgòn tra storia, sapori, arte, parole

di GIORGIA CANALI

01/09/2016 - 13:56

Festa a due urgonauti-giornalisti

Giorgio Magnani

CESENA. Torna domenica il tradizionale appuntamento di fine estate con la festa “Alle sorgenti del Rubicone Urgòn”, organizzata perla 26ª volta dall’associazione culturale “Pro Rubicone”.

Il ritrovo è fissato per le ore 15 al cippo al Passo dei Meloni, a Bagnolo di Sogliano, ospiti ancora una volta della famiglia Mazzone-Loddo. L’evento è infatti da tempo anche “Festinsieme”, incontro tra la comunità romagnola e quella sarda che da tempo vive in questa zona: «Si tratta di una presenza importante - spiega Rino Zoffoli - non solo per la lunga amicizia che lega la comunità sarda alla nostra associazione, ma anche perché tengono vivi e curati luoghi che diversamente sarebbero in stato di abbandono».

Nel corso della festa sarà assegnato anche il titolo “Urgonauta 2016”. Quest’anno sarà assegnato ai giornalisti Giorgio Magnani ed Ermanno Pasolini, che con il loro lavoro rispettivamente al Corriere di Romagna e a Il Resto del Carlino «hanno contribuito a promuovere e far conoscere il territorio e la storia del Rubicone», riferisce Paolo Turroni.

Nel corso della giornata sarà presentata inoltre una rilettura, a 150 anni di distanza, di “Cesare al Rubicone”, volumetto di Quirico Filopanti. Il tutto in attesa della ripubblicazione prevista per l’autunno con introduzione della Pro loco di Budrio di Bologna e note a cura di Paolo Turroni.

In programma domenica, oltre alla consegna del premio di poesia e narrativa “Urgonautiche”, c’è anche un raduno e la sfilata di mezzi storico-militari a cura dell’associazione culturale “Rover Joe”.

Parteciperanno a questa 26ª edizione anche il gruppo nazionale Radioamatori Ars e l’associazione “Pittori della Pescheria Vecchia” di Savignano, che proporrà un’estemporanea di pittura.

L’intrattenimento musicale sarà a cura di “E' Gorg Scur”, che ha musicato “La Viola dla Malanota” di Calisese.

Non mancheranno vino, ciambella e porchetta e l’esposizione di prodotti tipici di fattoria.

Per informazioni in caso di maltempo, ci si può rivolgere al 335-6840451.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c