Una nuova postazione diagnostica per l'Oncoematologia Irst Cesena

02/07/2015 - 18:06

Una nuova postazione diagnostica per l'Oncoematologia Irst Cesena

CESENATICO. Una nuova apparecchiatura utile alla valutazione e allo studio ancor più accurato delle patologie neuro-oncologiche. Grazie all’impegno dell’Associazione “Valori e Libertà” Forlì-Cesena e alla collaborazione dell’Ausl della Romagna, è da pochi giorni disponibile per i professionisti del Servizio di Oncoematologia Irst irccs di Cesena, una nuova sofisticata postazione telematica per lo studio multidisciplinare dei tumori cerebrali.

La cerimonia di consegna si è svolta questa mattina all’ospedale Bufalini alla presenza di Giorgio Martelli (Direttore generale Irst Irccs), Virna Valmori (Direttore della Direzione Medica di Presidio), Marina Faedi (Responsabile del Servizio di Oncoematologia Irst irccs), Maria Lucia Maccagnino (Presidente Associazione Valori e Libertà) e alcuni componenti dell’Associazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c