BENEFICENZA

09/06/2015 - 14:04

Concerto e cena per la Fattoria dell'Ospitalità

Concerto e cena per la Fattoria dell'Ospitalità

CESENA. Un parco meraviglioso, cena di pesce, musica live e divertimento. Questa la cornice dell’evento per raccolta fondi a favore di Anffas che l’associazione Valori e Libertà ha organizzato per la serata di venerdì 12 giugno.

Sul palco l’anima rock e l’abilità musicale delle Charleston, gruppo formato da 5 ragazze cesenati, che quest’anno hanno accompagnato coi loro brani tutte le puntate del programma comico Colorado, su Italia1.

Alle 19,30 appuntamento coi piatti di pesce cucinati dai volontari di Cesenatico e dalle 21,30 concerto delle Charleston coi brani che le hanno viste su palchi importanti, assieme a musicisti come Ligabue, Max Gazzè, Samuele Bersani.

La raccolta fondi contribuirà alla realizzazione della Fattoria dell’Ospitalità e dei Giardini del Benessere: una struttura innovativa che sorge su un podere di 9 ettari, a Diegaro di Cesena, aperto a tutte le famiglie. Un progetto promosso da Anffas Cesena che ha come obiettivo quello di abbattere le barriere culturali e sociali, dovute al pregiudizio e alla non conoscenza, che spesso emarginano le famiglie con figli disabili. Si lavora per creare un luogo di aggregazione ed incontro tra realtà diverse, dove attraverso attività di tempo libero ed integrazione si arrivi alla consapevolezza di come ciascuno di noi sia patrimonio dell'altro.

Appuntamento quindi venerdì 12 al parco della Fattoria dell’Ospitalità (via Maccanone, 335 - Diegaro di Cesena). Un evento reso possibile anche dalla generosità e dalla disponibilità degli sponsor che hanno sostenuto l'iniziativa.

Per info e prenotazioni chiamare al 340 6274757. Ingresso con cena di pesce e concerto euro 25, ingresso solo concerto con consumazione euro 10 (in entrambi i casi gratuiti i bambini fino ai 12 anni).

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c