Nove Colli, diecimila pettorali “bruciati” in 4 minuti e mezzo

Mer 7 Novembre 2018
Redazione Web


CESENATICO. Anche quest’anno è stato un autentico sprint: i 10.000 pettorali messi a disposizione dall’organizzazione della Nove Colli per l’edizione del 19 maggio prossimo sono stati assegnati in appena 4 minuti e 30 secondi.

Il primo iscritto di questa edizione è stato ancora una volta uno straniero: lo svizzero Walter Thomas, quarantacinque anni, da Meilen, in provincia di Zurigo.

Il click day non ha però completato la possibilità di iscriversi alla gran fondo di cicloturismo a numero chiuso, un appuntamento classico per gli appassionati.

Anche quest’anno infatti, per chi non fosse riuscito ad aggiudicarsi il pettorale in questa prima mandata, vi saranno ancora due occasioni.

Il prossimo appuntamento è per mercoledì 21 novembre quando avrà luogo il click-day per la formula pettorale+hotel dove saranno disponibili gli ultimi 2.000 posti. Poi dal 14 gennaio sarà possibile iscriversi nella lista di attesa dalla quale saranno sorteggiati nuovi partecipanti in caso di disdette o rinunce.

Potrebbe interessarti

Tag:, , , , , , ,
bookmark icon

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *