Cocaina via posta dal Perù, perquisizioni anche a Rimini

RIMINI. Cocaina ma anche eroina, hashish e marijuana dal Perù in Italia tramite plichi postali. Sei le persone arrestate dai carabinieri di Parma (in parte italiane e in parte originarie di Colombia, Tunisia e Romania) che hanno eseguito il provvedimento tra Parma, Milano, Vicenza e Rimini dove è stata perquisita l’abitazione della fidanzata colombiana di uno degli arrestati, senza però che venisse ritrovato stupefacente. Stando alle risultanze dell’inchiesta, la coca veniva spedita in Italia occultata in pacchi postali.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui