Ordinanza antiprostituzione, a Rimini già 8 clienti denunciati

Lun 11 Febbraio 2019
Redazione Web


RIMINI. In meno di due mesi sono otto le persone denunciate in Procura a seguito dei controlli dalla Polizia Municipale per la violazione dell’ordinanza comunale a contrasto della prostituzione su strada. L’ordinanza, entrata in vigore lo scorso 22 dicembre e destinata a restare attiva fino al 30 aprile, fa divieto a chiunque di porre in essere comportamenti diretti in modo non equivoco a chiedere o accettare prestazioni sessuali a pagamento. La violazione di quanto disposto dall’ordinanza è perseguita ai sensi dell’art. 650 del Codice Penale con l’arresto fino a tre mesi o l'ammenda fino a 206 euro, fatto salvo che la condotta non configuri un più grave reato.

Potrebbe interessarti

Tag:

,

,

,

,

,

,

,

bookmark icon
Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *