A Riccione gli studenti si cimentano nel talent show per "finanziare le nostre scuole"

Dom 18 Novembre 2018 | Emer Sani


RICCIONE. Un talent show per sostenere le scuole. E’ quello che hanno ideato Alessia Bernardi dell’Isiss Gobetti di Morciano, Simone Guglielmetti e Daniel Salvatori del Volta-Fellini di Riccione. Si tratta di un format che prevede un nutrito parterre di esibizioni: dal fuoriclasse del pianoforte al cantante fino al mago.

I ragazzi si sono già mossi e hanno già prenotato il palazzetto PlayHall di via Carpi per il 28 dicembre alle 20 per la “Talent night”. «L’idea mi venuta parlando con i miei amici, dopo aver pensato a un progetto l’abbiamo presentato alla sindaca Renata Tosi a cui è piaciuto molto, e anche al sindaco di Morciano, Giorgio Ciotti. Soprattutto l’aspetto dell’autofinanziamento delle scuole», spiega Alessia della 5ª D Relazione internazionali per il marketing (Ragioneria).

Entrambi i Comuni hanno concesso il patrocinio all’evento. I talent spopolano in televisione, e i giovani chiariscono che «anche noi cercheremo di tirare fuori il talento, di qualsiasi tipo».

Le iscrizioni sono aperte, per un massimo di 30 partecipanti, nel caso di gruppi la partecipazione è aperta a tutti, è sufficiente che uno dei componenti frequenti una delle due scuole (Gobetti o Volta-Fellini). I rappresentanti di classe hanno i moduli per le iscrizioni.

Ingresso gratuito

Oltre agli organizzatori sono coinvolti anche i rappresentanti di istituto. La partecipazione di pubblico si annuncia numerosa. «Entrambe le scuole contano un elevato numero di studenti, il Volta - Felini circa 1.500 e il Gobetti 800.

L’evento si rivolge quindi a un pubblico molto ampio: l’ingresso sarà gratuito con offerta libera, fissando un minimo di un euro».

I giudici

Come ogni talent che si rispetti non mancheranno gli ospiti speciali in giuria, tutti riccionesi e i premi per i primi classificati. «Ci sarà la campionessa di pattinaggio Silvia Armani, la ballerina di Amici, Sofia Bartoli, la cantante Noemi Molinari, l’attrice della serie televisiva Rai, Collegio, Noa Planas. I premi in palio sono per il primo classificato un soggiorno a Roma in un hotel Irooms Rome, per il secondo uno smartphone messo in palio da Space phone Riccione, e al terzo un ingresso nella spa e aperitivo all’hotel Corallo».

Condividi su Facebook    Condividi su WhatsApp

,

,

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *