Cinque monumenti visibili in provincia di Ravenna per le Giornata Fai

RAVENNA. Giunta ormai alla 27ª edizione, nel fine settimana tornano le Giornate Fai di Primavera. Un’occasione in cui sarà possibile ammirare luoghi solitamente chiusi al pubblico. In provincia di Ravenna sarà possibile visitare Palazzo San Giacomo a Russi, residenza estiva della famiglia Rasponi, decorata da affreschi settecenteschi di scuola bolognese e romana, aperta sabato dalle 14 alle 18 (con ultimo ingresso alle 16.30) e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 (con ultimo ingresso alle 16.30). A Cervia si potrà riscoprire il Magazzino del Sale Darsena, sabato dalle 15 alle 18 e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Faenza propone visite allo Studiolo di Dionigi Strocchi dipinto da Felice Giani (sabato e domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18, con ultimo ingresso alle 17.30) e alla Sala del Settecento della Biblioteca Comunale Manfrediana (sabato e domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18 con ultimo ingresso alle 17.30). A Lugo è in programma una passeggiata lungo il Canale dei Mulini, attraversando il Ponte delle Lavandaie fino al Mulino Scodellino. Per l’elenco completo delle 1.100 aperture in Italia è possibile consultare il sito www.giornatefai.it o telefonare al numero 02/467615399.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui