Ruba offerte in chiesa a Riolo Terme ma non si accorge che dietro c'è un carabiniere

Gio 15 Novembre 2018
Redazione Web


RAVENNA. Ruba le offerte ai defunti in chiesa ma non si accorge che aveva un carabiniere alle spalle, denunciato per furto aggravato. Il curioso episodio è avvenuto a Riolo Terme dove un carabiniere in servizio alla stazione di Casola Valsenio si trovava per alcune commissioni. Transitando nei pressi della chiesa di San Giovanni Battista il militare si è accorto che poco distante c’era una sua vecchia conoscenza, un 46enne del posto noto per aver commesso furti in luoghi sacri. Il carabiniere ha così deciso di seguirlo anche quando è entrato in chiesa e una volta all’interno lo ha sorpreso mentre assicurava in cima a un metro in metallo un'immagine sacra con del nastro biadesivo.

E con quel rudimentale attrezzo lo ha osservato pescare dalla cassetta delle offerte una banconota da 10 euro. A quel punto il carabiniere si è qualificato e ha intimato l’alt al ladro che, vistosi scoperto, ha accennato a una fuga prima di essere bloccato.

Tag:

,

,

,

,

,

,

,

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *