Giraffa morta dopo la fuga in città, assolti i titolari del circo

Mer 12 Settembre 2018 | Redazione Web


IMOLA. Assolti dal tribunale di Bologna i due titolari del Circo Martini, che erano imputati per la morte della giraffa Aleksandre. L'animale morì dopo la fuga per le vie di Imola, a settembre 2012. Il processo si era aperto nel 2015.

I due rispondevano, di maltrattamento di animali aggravato dall'averne provocato la morte. La giraffa dopo alcune ore in giro per le strade imolesi, dalla zona industriale fino al centro, fu catturata con un dardo anestetico e morì poco dopo. 

Condividi su Facebook    Condividi su WhatsApp

,

,

,

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *