Scomparsa insegnante in pensione a Forlimpopoli

FORLIMPOPOLI. È sparita da mercoledì mattina, poche ore dopo se ne è occupata anche la trasmissione “Chi l’ha visto?” e da ieri è stato attivato il Protocollo di ricerca persone che vede in campo Prefettura, Protezione civile, Vigili del Fuoco. Ore di angoscia per Paola Pasini, 76enne di Forlimpopoli, ex insegnante in pensione. Ieri è stata trovata la sua auto nei pressi dell’Irst a Meldola, con le chiavi inserite e la borsa, contenete 340 euro in contanti. Dopo la denuncia di scomparsa della pronipote, è stato attivato il Protocollo ed è stata avviata la battuta di ricerca nella zona fluviale del Bidente a Meldola. Impegnate anche 4 squadre dei Vigili del Fuoco, con l’Unità di comando locale, 5 mezzi, oltre al nucleo Speleo Alpino Fluviale per le ricerche che finora purtroppo non hanno dato esito.

La ricostruzione

Del caso si occupano anche i Carabinieri della Compagnia di Meldola, sotto la guida del capitano Filippo Cini. I militari hanno raccolto la denuncia di scomparsa della pronipote di Paola Pasini, colei con la quale la donna si sarebbe dovuta incontrare per recarsi in banca. Non vedendola arrivare ha chiamato la parente, senza ricevere risposta. Il telefono è stato lasciato a casa. Con il passare delle ore la preoccupazione è cresciuta, anche perchè la scomparsa deve assumere dei farmaci che non ha con sè. Mercoledì sera un appello è stato lanciato anche dalla trasmissione di Rai Tre “Chi l’ha visto?” di Federica Sciarelli. Al momento della scomparsa avrebbe indossato un piumino rosso bordeaux sbiadito ed un foulard arancione-rosa, porta occhiali scuri da vista con montatura di plastica neri.

Il ritrovamento

Una prima svolta ieri mattina alle 7 quando vicino all’Irst Irccs di Meldola è stata ritrovata l’auto Polo della donna, aperta, con le chiavi inserite e la borsa della pensionata. L’allarme è scattato solo perché l’auto intralciava parzialmente la circolazione. Nella borsa anche una somma di denaro superiore ai 300 euro. In mattina la pronipote ha fatto denuncia di scomparsa, attivando il Protocollo ricerca persone scomparse che interessa Prefettura, autorità giudiziaria, Forze di Polizia, Vigili del Fuoco, amministrazione comunale, Polizia locale, Servizi socio-assistenziali, Soccorso Alpino e Speleologico, Ausl, Associazioni di volontariato come “Penelope”, “Telefono Azzurro”, “Alzheimer Uniti”, la Protezione Civile.

Senza esito

Le ricerche sono andate avanti per tutta la giornata nell’area del fiume Bidente a Meldola e zone limitrofe, senza esito. Anche a Forlimpopoli, dove vive la 76enne, la notizia ha fatto il giro del paese dove l’ex insegnante di lettere era conosciuta e apprezzata.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui