L'evaso dal carcere di San Marino finisce in cella: preso dalla polizia

Mer 5 Settembre 2018
Redazione Web


FORLI'. Rintracciato e arrestato dagli agenti della squadra mobile della Questura di Forlì, Achille Lia, il 50enne che il 19 agosto era fuggito, insieme a un altro detenuto di origini bosniache ancora latitante, dal carcere di San Marino dove stava espiando i restanti 6 mesi di reclusione per una condanna ad anni 1 relativa ad un furto aggravato commesso nella Repubblica del Titano nel 2012. 

Già il 23 agosto scorso il personale della Squadra Mobile forlivese, lo aveva rintracciato a casa di un suo conoscente ove sin da subito si era rifugiato. Non era stato possibile arrestarlo perché non c'era alcun atto ufficiale a disposizione delle autorità. E' stato quindi avviato l'iter necessario e nella mattinata di ieri Lia è stato fermato, su mandato di cattura internazionale, alla stazione di Forlì dove era appena arrivato dopo aver trascorso alcuni giorni in Calabria. Il 50enne è stato quindi portato nel carcere cittadino. 

Tag:

,

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *