Pensionato 71enne autore di truffe on line in mezza Italia rintracciato a Forlì

Mer 13 Marzo 2019
Redazione Web


FORLì. Sette uffici di polizia italiani lo stavano cercando da qualche mese senza riuscire a rintracciarlo poiché da tempo vagava come un vagabondo senza fissa dimora. Sul pensionato siciliano 71enne col vezzo delle truffe on line rintracciato dalla polizia a Forlì gravavano infatti altrettante richieste di rintraccio a seguito di denunce presentate presso le Procure di Arezzo, Catania (due procedimenti), Siena, Biella, Pavia, Bari, tutte relative a truffe commesse attraverso l’inserimento di annunci su internet per la vendita di oggetti vari, alle cui transazioni in denaro non era mai corrisposta la spedizione del bene promesso. Il truffatore era solito avvalersi di note piattaforme di e-commerce promettendo la vendita di oggetti di valore quali schede per computer, macchine fotografiche, pc portatili, in un caso addirittura un drone; le truffe già consumate e fino ad ora denunciate hanno comportato per gli acquirenti caduti nel tranello un danno economico complessivo di alcune migliaia di euro.

Tag:

,

,

,

,

,

,

,

,

,

,

,

,

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *