Botte in casa "da 18 anni", arrestato marito violento a Meldola

Sab 9 Marzo 2019 | Redazione Web


MELDOLA. I carabinieri di Meldola hanno arrestato un 46enne cesenate accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. L’uomo avrebbe picchiato selvaggiamente la moglie, 54enne, dopo una lite. La donna ha approfittato del momento in cui il consorte dormiva per allontanarsi da casa e andare da un’amicaa; proprio quest’ultima ha convinto la donna a fare denuncia ai militari visto che, a quanto accertato, le violenze andavano avanti dal 2001, poco dopo l’inizio dell’unione. La signora è stata portata all’ospedale “Morgagni Pierantoni” per vari traumi: lividi sul volto, calci e pugni anche con un bastone; l’uomo è stato arrestato e messo ai domiciliari.

Condividi su Facebook    Condividi su WhatsApp

,

,

,

,

,

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *