Forlì, minaccia e aggredisce i genitori anziani: arrestato

Ven 8 Marzo 2019 | Redazione Web


FORLI'. I carabinieri della stazione di Ronco hanno arrestato maltrattamenti in famiglia, un forlivese 55enne, coniugato, disoccupato. Attorno alle ore 18.00 di mercoledì al 112 arrivava  una richiesta d’intervento, da parte di una persona anziana, poiché il figlio che abita nella stessa casa, al culmine dell’ennesima lite per futili motivi, in stato di ubriachezza, aveva aggredito lei e il padre mettendo a soqquadro l'appartamento. I militari, giunti sul posto, si sono trovati di fronte ’uomo, in
stato di agitazione, che continuava a minacciare verbalmente i genitori ultraottantenni, i quali, visibilmente scossi e affranti raccontava no ai carabinieri quel che era successo poco prima. Il 55enne si era scagliato contro l’anziana mamma disabile afferrandola per il collo e poi subito dopo contro il padre intervenuto in soccorso della donna.

Le indagini condotte dai militari consentivano di ricostruire che, negli ultimi mesi, si erano susseguiti diversi episodi di maltrattamenti da parte dell’uomo verso gli anziani genitori. L'uomo veniva così arrestato e portato in carcere a Forlì.  Questa mattina il Gip ha convalidato l'arresto disponendo la custodia in carcere. 

Condividi su Facebook    Condividi su WhatsApp

,

,

,

,

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *