FORLIMPOPOLI. Il Coro degli Alpini di Forlimpopoli emoziona, salutando la soprano Egle Valbonesi. L’artista, scomparsa a 93 anni, è stata sepolta nella chiesina del cimitero di Forlimpopoli, con l’accompagnamento del “Signore delle cime”, cantato dalle penne nere. Egle Valbonesi, originaria di Santa Sofia, frequentò il Consevatorio di Pesaro. Poi andò col marito in Inghilterra. Al ritorno in Italia, fu assunta a Bologna ai Telefoni di Stato, grazie alla sua padronanza dell’inglese e lingue straniere. Riesplose la passione per il canto e il palcoscenico da protagonista soprano: tutti i fine settimana, nonché le intere ferie, furono dedicate a serate e a tournée in Italia ed all’estero. m.m.

Argomenti:

addio

Forlimpopoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *