Zucche di Halloween prêt-à-porter. “Le mettiamo in borsa con una candela”

GAMBETTOLA. La festività tipicamente anglosassone di Halloween ormai ha preso piede anche in Italia. Soprattutto i più giovani e giovanissimi vivono il 31 ottobre come una sorta di carnevale dall’aspetto macabro, dove la zucca rappresenta il simbolo della festività. Zucche svuotate dell’interno con incisi occhi, bocca e naso stilizzati, illuminati da una flebile candela.

Alla luce di tutto ciò, l’azienda “Fellini Patrizio” di Gambettola propone delle zucche ornamentali utilizzabili ad Halloween, facili da vuotare grazie alla loro forma regolare. Di un bel colore arancio intenso, hanno la caratteristica di essere accompagnate da un depliant illustrativo, messe in una borsina elasticizzata di colore nero e accompagnata da una candela per illuminare la zucca una volta vuotata.

«Fino al 31 ottobre – spiega Emile Fellini – confezioniamo e mettiamo in vendita oltre 25mila zucche in vista di Halloween. Insieme alla zucca, inseriamo una piccola candela e il foglio illustrativo. I nostri acquirenti principali sono la grande distribuzione e i grossisti».

Ma la seconda particolarità, al di là della destinazione della zucca per Halloween, è la borsa che la contiene. Se è vero che dallo scorso gennaio i sacchettini in plastica al supermercato sono a pagamento, per Fellini l’alternativa è la Felly Bag, utilizzata per contenere e trasportare le zucche di Halloween. Felly Bag è una shopper innovativa tecnologicamente avanzata, pensata per ridurre l’inquinamento prodotto dalle classiche borse “usa e getta” ed è adatta per svariati impieghi fra cui per fare la spesa di frutta e verdura al supermercato.

La “Fellini Patrizio” ha pure un sito internet dedicato all’indirizzo www.fellybag.it . In questo periodo, la borsa è usata per confezionare le zucche di Halloween. «Crediamo che questa borsa abbia un grande futuro. È personalizzabile sia nei colori, sia nel marchio. Ripiegata è molto piccola, ma ha una portata omologata di 30 kg, anche se le nostre prove di laboratorio hanno confermato che la Felly Bag sopporta pesi ben superiori».

La trama dei manici è stata studiata per ottenere il massimo comfort nel trasporto, senza che il peso “incida” le mani come le normali borse di plastica. Inoltre possiede un sistema speciale di sospensione che allevia il carico del peso sulla schiena durante la camminata con le borse piene.

«È morbidissima – concludono i titolari – leggerissima ed è lavabile in lavatrice a 30°. Si trasporta comodamente in tasca o in qualsiasi borsetta da donna, occupando uno spazio ridottissimo. È personalizzabile con stampe colorate (su borsa bianca) e stampe in nero (su borsa colorata). È costruita in 100% poliammide, materiale omologato che rispetta la direttiva EU UNI 13432 riciclabile. La borsa dopo l’uso, si smaltisce con la plastica nella raccolta differenziata».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui