A San Marino un Don Giovanni con l’Orchestra di Piazza Vittorio

Dom 17 Marzo 2019 | Redazione Web


SAN MARINO. Il Don Giovanni di Mozart nella personalissima rilettura dell’Orchestra di Piazza Vittorio con la partecipazione speciale di Petra Magoni. È davvero un appuntamento interessante quello proposto domani sera alle 21 dal teatro Nuovo di San Marino. Si tratta del nuovo lavoro firmato dall’orchestra più multietnica d’Italia.

Dopo essersi cimentata in maniera originale e imprevedibile nel Flauto magico mozartiano e nella Carmen di Bizet, ha presentato il Don Giovanni – che Le Monde ha definito «glamour e iconoclasta» – in prima assoluta nel 2017 a Lione.

Il sorprendente Don Giovanni è affidato a una voce femminile: quella di Petra Magoni, che era già stata l’indimenticabile Regina della notte del Flauto magico mozartiano. Capace di mille travestimenti e abile a muovere in scena le fila di tutta la vicenda, intorno a Petra Magoni/Don Giovanni si sviluppa tutta la drammaturgia musicale dello spettacolo che è il filo conduttore di questa rielaborazione contemporanea del mito settecentesco. Una visione “altra” del protagonista che apre a una diversa lettura dei rapporti tra i personaggi.

Tra arie, duetti e pezzi d’insieme, i personaggi dell’opera percorrono fino in fondo le loro storie, rese vive e attuali ai nostri occhi dai travestimenti linguistici e musicali, portando l’opera, con mano leggera, ad abbattere ogni confine fra i diversi generi.

Biglietti in vendita dalle 17 alle 20

Condividi su Facebook    Condividi su WhatsApp

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *