Aggredisce i finanzieri durante un controllo: condannato

Lun 13 Gennaio 2014
Redazione Web


LONGIANO. E’ stato condannato per direttissima ad un anno e 4 mesi di reclusione Fabio Bocchini, 61 anni. Proprietario di un agriturismo (ancora chiuso ed in attesa dei permessi d’apertura): era stato ammanettato per aver aggredito prima con un coltello da cucina e poi salendo al volante di una ruspa, un gruppo di finanzieri che intendeva eseguire un controllo al locale. La sentenza nella tarda mattinata di oggi.

Tag:

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *