Rinnovato il contratto degli operai agricoli nelle aziende di Forlì, Cesena e Rimini

Mer 24 Ottobre 2018
Redazione Web


CESENA. Dopo diversi mesi di trattativa, è stato rinnovato il contratto provinciale di lavoro per gli operai agricoli e florovivaisti occupati nelle aziende delle province di Forlì Cesena e Rimini che era scaduto il 31 dicembre 2015. Il rinnovo contrattuale dà risposte positive a 5mila addetti del settore occupati presso aziende agricole in pieno campo, vivai, serre, allevamenti zootecnici avicoli e suinicoli, incubatoi, macelli avicoli privati, magazzini ortofrutticoli privati, allevamenti di mitili, agriturismi, fungaie. "La parte economica – dichiarano i sindacati di categoria FAI Cisl, FLAI Cgil e UILA – prevede un aumento del 2,6% delle retribuzioni per ogni livello con decorrenza dal 1° ottobre 2018, a copertura del periodo 2016 e 2017. L’incremento del CPL si somma a quello del Contratto Nazionale di Lavoro che è stato appena siglato e corrisponde al 2,9%".

Tag:

,

,

,

,

,

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *