Circa 250 “sentinelle” sotto la pioggia

CESENA. Erano circa 250 le persone che dalle 17 hanno vegliato in piedi e in silenzio armati di libro e ombrello per riparasi dalla pioggia battente. Questa volta la contromanifestazione alle “Sentinelle in piedi” in piazza del Popolo ha scelto di muoversi online utilizzando i social: l’invito lanciato dal collettivo “Rimbaud Lgbtqie* Cesena” era a rimanere sul divano di casa con la propria famiglia e postare foto accompagnandole con l’hashtag “#Modlet” (che traducendo dal romagnolo significa «Ma ancora?»).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui