Muore a Cesena in bici davanti agli amici

Mer 17 Aprile 2019 | Redazione Web


Muore a Cesena in bici davanti agli amici

Wed 17 July 2019 | Redazione Web

CESENA. È morto sotto gli occhi degli amici, sdraiato nella panchina a fianco della chiesa di Oriola dove si era appoggiato dopo essere stato colto da malore.
Un infarto, con ogni probabilità, che lo ha colto per le sollecitazioni che la salita di via Garampa affrontata in bicicletta gli stava dando.
Sono state inutili le lunghe manovre rianimatorie effettuate dagli operatori del 118 ieri nel primo pomeriggio a fianco della chiesetta posta sula strade che portano verso Montecodruzzo.
Dodici ciclisti in vacanza a Gatteo Mare la stavano affrontando poco prima delle 15 di mercoeldì 17 aprile quando è scattato l’allarme rosso per il 53enne svizzero Thomas Phillipona.


Ha fatto in tempo a fermarsi ed a sedersi prima di perdere i sensi.
La chiamata al 118 ha fatto arrivare velocemente sul posto sia gli operatori di soccorso sanitario che i carabinieri di Cesena. Le manovre per cercare di rianimarlo le avevano già iniziate i suoi colleghi di escursione e sono state prolungate per molto tempo dal personale del 118. Ma il cuore del 53enne non ha più ripreso a battere.

Condividi su Facebook    Condividi su WhatsApp

,

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *