RAVENNA. Nuove date per lo spettacolo di Franco Branciaroli “I miserabili”. Dopo l’iniziale cancellazione delle rappresentazione di febbraio in seguito all’ordinanza della Regione Emilia-Romagna per contenere l’emergenza Coronavirus, Ravenna Teatro informa che lo spettacolo sarà in scena al teatro Alighieri il 17 e 18 aprile (ore 21, turno B e C), e domenica 19 aprile ( ore 15.30 turno D e ore 21 turno A)
I tagliandi in abbonamento saranno utilizzabili nelle nuove date; per questa occasione il cambio turno sarà gratuito. Il servizio di navetta dalle Circoscrizioni Nord e Sud del Comune di Ravenna e da Alfonsine sarà attivo domenica 19 aprile per la replica delle 21. La replica audiodescritta per non vedenti e ipovedenti a cura del Centro Diego Fabbri di Forlì verrà comunicata prossimamente. Gli abbonati del Turno C che hanno scelto nel proprio abbonamento lo spettacolo “Elsewhere” (teatro Rasi, sabato 18 aprile alle 21) potranno usufruire del cambio turno con assegnazione comunicandolo entro venerdì 17 aprile a organizzazione@ravennateatro.com o telefonando allo 0544 36239. I titolari di biglietti possono utilizzarli per le nuove repliche (il biglietto del 24 febbraio sarà valido per domenica 19 aprile ore 21; 25 febbraio per venerdì 17 aprile; 26 febbraio per sabato 18 aprile; 27 febbraio per domenica 19 aprile ore 15.30) oppure possono recarsi entro sabato 14 marzo presso la biglietteria del Teatro Alighieri per spostare i biglietti su un’altra data o per chiedere il rimborso. Chi ha acquistato il singolo biglietto al botteghino o nelle filiali de La Cassa Spa potrà chiederne il rimborso in biglietteria al teatro Alighieri sempre fino al 14 marzo, se l’acquisto è avvenuto online dovrà invece inviare entro la stessa data un’e-mail a supportotmaster@vivaticket.com. Seguiranno al più presto comunicazioni per gli spettacoli “Agamennone” e “Mario e Saleh”. La biglietteria dell’Alighieri è regolarmente aperta dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13, giovedì dalle 16 alle 18. Info: 0544 249244.

Argomenti:

Teatro Alighieri