Faenza: incendio. Allarme inquinamento, il sindaco: "Non uscite"

Ven 9 Agosto 2019 | Redazione Web


Faenza: incendio. Allarme inquinamento, il sindaco: "Non uscite"

Thu 22 August 2019 | Redazione Web

Allarme a Faenza per un vasto incendio divampato nella notte presso il magazzino Lotras System in via Deruta, alle porte della città. Dai primi accertamenti sembra stia bruciando olio alimentare anche se non si esclude possa esserci anche materiale plastico come anticipava in mattinata il sindaco Giovanni Malpezzi che in un post spiegava che "l'acre fumo nero sprigionato dal rogo fa pensare che stiano bruciando componenti e accessori auto in plastica stoccate nel magazzino". Timori che trovano conferma nel comunicato di Arpae che parla di fiamme che hanno interessato "oli alimentari e materiali di altra natura, tra cui plastiche".


AGGIORNAMENTO: Pubblicati i primi dati ambientali legati all'incendio.

I vigili del fuoco al lavoro per domare il rogo (video di Mauro Monti)

Sul posto, oltre a diverse squadre dei vigili del fuoco, anche un dispiegamento di polizia, carabinieri, polizia locale e protezione civile mentre sono in corso controlli ambientali e campionamenti per verificare la qualità dell’aria e il corretto smaltimento delle acque di spegnimento e di altre sostanze inquinanti fuoriuscite dal luogo dell´incendio.

L'impressionante nube nera alle porte di Faenza (video di Mauro Monti)

Nel frattempo, in attesa dell'esito dei prelievi, il Comune tramite la propria pagina facebook ha invitato la popolazione a "uscire solo se necessario, chiudere le finestre e astenersi dal compiere attività sportiva o avvicinarsi alla zona". E nonostante al momento, come spiega Arpae, i fumi siano orientati "prevalentemente verso la città di Faenza e verso l’Appennino retrostante" stesso monito arriva anche da Ravenna. In considerazione della densa colonna di fumo e della nube visibile anche da Forlì, Imola, Lugo e persino Cervia, il Comune di Ravenna, nell'ipotizzare che le operazioni di spegnimento possano durare ancora diverse ore, raccomanda "di limitare attività all’aperto e di chiudere le finestre delle abitazioni nell’eventualità che nelle prossime ore il vento possa trasportare i fumi vero il ravennate". Frammenti di combustione intanto sarebbero stati trovati a terra non solo in centro a Faenza ma anche in direzione di Forlì.

{"autoplay":"true","autoplay_speed":3000,"speed":300,"arrows":"true","dots":"true"}

A seguito dell'incendio in corso in via Deruta è stata anche temporaneamente interrotta in mattinata la percorrenza sulla linea ferroviaria Faenza-Ravenna/Lavezzola i cui binari si trovano nelle vicinanze del magazzino in fiamme.

Predisposti inizialmente da Trenitalia autobus sostitutivi. In seguito alle verifiche, successivamente la circolazione è stata ripristinata.

Quanto voteresti questa pagina?

Clicca sulla stella per votare

Voto medio / 5. Conteggio voti:

,

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *