Da Mantova a Rimini per colpo in panetteria, ma prendono “pizze” dai fornai

Da Mantova a Rimini per colpo in panetteria, ma prendono "pizze" dai fornai
Il forno dove i malviventi hanno tentato il colpo (foto Diego Gasperoni)

RIMINI. È finita nelle celle di sicurezza della Questura e dell’ex carcere minorile del Pratello di Bologna la vacanza riminese di due giovani mantovani che, insieme a un terzo complice, ancora in fuga, hanno tentato di rubare al forno “Angolo del pane” di viale Vittorio Veneto a Marina centro. Un colpo che avrebbe forse potuto andare bene, se non fosse stato tentato poco prima dell’alba tra lunedì e martedì, quando nel laboratorio la produzione i pane era a pieno regime. Risultato: le pizze gli e le hanno date il titolare e due dipendenti che si sono messi al loro inseguimento fino a quando non li hanno consegnati alla polizia.

I dettagli nel Corriere Romagna in edicola

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *