Lasciò bidoni di vernice a San Lorenzo Monte, rischia multa da 26mila euro

Sab 18 Maggio 2019 | Redazione Web


RIMINI. Chiuse le indagini della Polizia locale sulla vernice abbandonata in un campo di San Lorenzo monte. Gli agenti sono infatti riusciti a risalire al responsabile, che è stato denunciato; si tratta del titolare della ditta che aveva gettato a inizio mese diversi bidoni davanti all'accesso a una proprietà privata.

"Seguendo le tracce lasciate - si legge in una nota del Comune di Rimini - è stato così possibile risalire al colpevole che ora, nella migliore delle ipotesi, rischia fino a 26.000 euro di sanzione amministrativa senza escludere, in base agli esiti delle analisi che Arpae sta effettuando, a sanzioni penali più gravi".
Sarà infatti sui risultati di queste analisi che si potrà stabilire la natura della vernice, che da un primo riscontro al momento non sembra “speciale” e quindi particolarmente inquinante, e di conseguenza definire la gravità del reato e la pena che potrà essere applicata per la violazione alle disposizioni del Testo unico ambientale del 2006.

E sarà sempre sulla base delle risultanze delle analisi che verrà predisposta la rimozione delle vernici, che fino ad allora sono state messe in sicurezza.

Condividi su Facebook    Condividi su WhatsApp

,

,

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *