Incidente al circuito di Misano, pilota di 27 anni perde la vita

Tragedia domenica pomeriggio al Misano Word Circuit Marco Simoncelli durante una gara del Trofeo italiano amatori, inserita nel programma dell’ultimo appuntamento della stagione agonistica della Coppa Italia Velocità. Federico Esposto, pilota romano di 27 anni, è morto a causa delle ferite riportate in un incidente avvenuto alla curva 6. Ricoverato in condizioni molto gravi al Bufalini il secondo pilota coinvolto il 31enne bolognese Marco Sciutteri.

L’incidente

La disgrazia è avvenuta al secondo giro dei 10 previsti dal programma per un totale di 42,26 chilometri della gara della classe 600 Pro. Federico Esposto era in sella alla sua Honda Cbr ed è entrato in collisione con Marco Sciutteri alla curva 6, quella che immette al rettilineo opposto a quello dei box. Una caduta “normale” che si è trasformata in tragedia, stando alle prime ricostruzioni, perché Esposto e Sciutteri sono stati investiti da altri due piloti che li seguivano a brevissima distanza.

Il dramma

Che non si trattasse di un banale incidente di gara si è subito capito. Purtroppo, nonostante le tempestività dei soccorsi, per il pilota romano non c’è stato nulla da fare. Dopo essere stato stabilizzato è stato invece imbarcato e trasportato con l’elicottero di Romagna soccorso al trauma center del nosocomio cesenate Marco Sciutteri. Il centauro è stato ricoverato in Rianimazione. Il quadro clinico è molto preoccupante: sarebbe infatti in coma.

L’indagine

La manifestazione che vedeva in pista 360 piloti in diverse categorie è stata immediatamente sospesa. Non poteva essere diversamente anche perché sul posto sono state costrette ad intervenire le forze dell’ordine per i rilievi del caso. I carabinieri della stazione di Misano Adriatico su disposizione del m di turno della Procura, Annadomenica Gallucci, hanno posto sotto sequestro le due motociclette. La salma dello sfortunato pilota è stata portata all’obitorio dell’ospedale Ceccarini ed stata messa a disposizione della famiglia.

Il cordoglio

In una nota congiunta sia la Federazione motociclistica italiana, sia il Misano World Circuit, l’organizzatore del Trofeo Italiano Amatori, manifestano il loro cordoglio alla famiglia Esposto e si anche dicono vicini anche alla famiglia Sciutteri.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui