Imola, il negozio di parrucchiera si amplia, demolito palazzo in centro

Mar 2 Luglio 2019 | Riccardo Rossi


Imola, il negozio di parrucchiera si amplia, demolito palazzo in centro

Wed 17 July 2019 | Riccardo Rossi

IMOLA. Una demolizione, seppur parziale, richiama sempre tanti curiosi e così, da ieri mattina, non mancano i nasi all’insù in viale Guerrazzi, per seguire l’intervento di una gigantesca gru su uno stabile fra il civico 13/a e via Conti della Bordella. L’edificio, nettamente più alto rispetto agli altri circostanti e dall’atipico color arancione (stinto dagli anni), è posto di fianco a quello che ospita il negozio di Zena Parrucchieri, una delle più frequentate e amate dalle imolesi. E proprio il desiderio dell’imprenditrice di allargarsi ha portato a questi lavori, che sono stati presi in carico dal consorzio Opera. La gru dovrebbe terminare il proprio operato entro il 4 luglio, poi si passerà ai lavori di ricostruzione, che saranno portati a termine nel giro di 10 mesi.

Il negozio di Zena Parrucchieri si ingrandirà insomma nell'edificio attiguo, con tanto di creazione di una piccola palestra e di alcuni appartamenti. Il risultato finale, per il prossimo autunno, dovrebbe essere tanto gradevole a livello urbanistico (il vecchio edificio centrava davvero poco con il resto), quanto “efficace” per l’attività di Zena Parrucchieri, che potrà così allargarsi come da tempo stava cercando di fare. In gergo tecnico si parla di parziale demolizione e ricostruzione, preferite rispetto alla più classica ristrutturazione per ottimizzare tempi e costi.
Viabilità modificata
La portata dell’intervento richiede chiaramente alcune modifiche temporanee alla viabilità in viale Guerrazzi: fino a giovedì 19 luglio compreso sarà soppresso il marciapiede in corrispondenza dell’ara di cantiere e sarà istituito il divieto di sosta con rimozione all’altezza dei civici 11 e 13. Fino alle 19 di domani, mercoledì 3 luglio, sarà adottata la chiusura al transito veicolare e pedonale fra il numero 13 di viale Guerrazzi e via Conti della Bordella.

Adottato invece il doppio senso di circolazione gestito da un moviere nel tratto compreso fra il civico 15 e quello 17/a. E fino al 19 luglio, sempre in viale Guerrazzi, scatterà il divieto di sosta su otto posti adibiti al parcheggio a pagamento dei veicoli, fra i numeri 13/a e 11.

Condividi su Facebook    Condividi su WhatsApp

,

,

,

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *