Imola, ragazza deruba e prende a morsi l’uomo di Lugo con cui era uscita

Si erano conosciuti da poco, non è stato chiarito in quali circostanze, e si erano dati appuntamento domenica pomeriggio per approfondire meglio la conoscenza reciproca. Almeno questa era probabilmente l’intenzione di lui, un 47enne lughese, lei invece ha rivelato avere intenzioni diverse. Quando lui l’ha accompagnata a casa a Sesto Imolese, la ragazza si è infatti impossessata del suo portafogli ed è fuggita. L’uomo l’ha rincorsa a piedi ed è riuscito a fermarla solo perché lei si è infilata in un vicolo cieco. A quel punto lui le ha chiesto indietro il portafogli e per convincerla e in qualche modo per chiudere la faccenda che aveva preso una brutta piega le ha offerto anche 20 euro che aveva in tasca, in cambio del resto. Lei ha fatto finta di accettare poi però ha agguantato anche quelli e ha provato di nuovo a scappare, a questo punto con il portafogli e anche i 20 euro, ma quando lui ha tentato di trattenerla lei lo ha preso letteralmente a morsi. A quel punto l’uomo ha chiamato i carabinieri in soccorso spiegando quale singolare situazione fosse venuta a crearsi. Intervenuta sul posto, la pattuglia di militari si è messa alla ricerca della ragazza e l’ha trovata poco distante con il maltolto ancora in tasca. Recuperati soldi e portafogli dell’uomo, per la ragazza è scattato l’arresto per rapina impropria, convalidato e tramutato in custodia cautelare ai domiciliari nella casa di Sesto Imolese dove la 21enne vive da sola. La ragazza vive da sola, non studia e vive di espedienti, ai carabinieri erano già stati segnalati altri due casi analoghi, solo che la denuncia si era limitata al furto non c’era stata in precedenza aggressione.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui