Imola, bando assegnato. Salva l'estate della discoteca "Acque minerali"

Mer 22 Maggio 2019 | Luca Balduzzi


Imola, bando assegnato. Salva l'estate della discoteca "Acque minerali"

Sun 15 September 2019 | Luca Balduzzi

IMOLA. Dopo il primo avviso pubblico per la gestione quadriennale andato deserto, la stagione estiva 2019 della discoteca “Acque minerali” si può dire salva veramente in extremis. Con un rialzo pari a 8.100 euro rispetto al canone di concessione posto a base di gara (fissato in 8mila euro, ndr), Giancarlo Tortorella, rappresentante della “Dfm eventi” di Vallecrosia, in provincia di Imperia, si è aggiudicato il secondo bando per l’affidamento temporaneo fino al 31 ottobre.
Tre offerte
Tre le offerte presentate per aggiudicarsi la gestione dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande, tutte giudicate ammissibili dalla commissione esaminatrice di Area Blu. I due concorrenti su cui Tortorella ha avuto la meglio, Mariano Passaro e Andrea Albonetti della società “Eventi in riviera 2.0” di Cesena, avevano offerto rispettivamente un rialzo di 2.000 e di 1.200 euro.
I dettagli nel Corriere Romagna in edicola

Quanto voteresti questa pagina?

Clicca sulla stella per votare

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Tag:, , , ,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *