Editoria: «Il Governo penalizza i deboli: così gli editori puri muoiono»

Non c’è pace per la piccola editoria indipendente in Italia, schiacciata da un mercato monopolistico da un lato, e il drastico calo dei lettori dall’altra. Non aiuta la politica del Governo Conte che, appena insediato, ha lanciato la sua crociata contro i contributi statali, strumento che consente anche agli editori “puri”, non supportati cioè da interessi diversi, di poter applicare l’articolo 21 della Costituzione, che recita: «Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto … Leggi tutto Editoria: «Il Governo penalizza i deboli: così gli editori puri muoiono»