Super green pass e vaccino obbligatorio: tutte le regole

Obbligo vaccinale, Super green pass e Green pass: quali sono le nuove regole sancite dal Governo e quando entrano in vigore? Ecco le risposte alle domande che tanti si pongo alla luce dei numerosi decreti emanati.

Per chi scatta l’obbligo vaccinale?

L’obbligo vaccinale scatta per tutti i cittadini che hanno più di 50 anni, compresi coloro che li compiranno entro il 15 giugno 2022. L’obbligo rimane in vigore anche per alcune categorie professionali, come ad esempio il personale sanitario.

Ho 55 anni e non sono vaccinato. Quanto tempo ho per mettermi in regola?

Fino al 31 gennaio. Dal 1 febbraio scatteranno le sanzioni, con i controlli che verranno eseguiti incrociando i dati dell’anagrafe sulla popolazione residente e quelli delle aziende sanitarie sulle vaccinazioni.

Se non mi vaccino, in quali sanzioni incorro?

Per i cittadini non in regola con la vaccinazione verrà emessa una multa di 100 euro.

In quali occasioni è invece obbligatorio avere il Super green pass?

Il Super green pass si ottiene completando il ciclo di vaccinazione o dopo l’emissione di un certificato di guarigione. È necessario esibirlo per entrare in bar, ristoranti, musei, piscine, discoteche, per feste a seguito di cerimonie civili e religiose, sagre, fiere, centri congressi. Dal 10 gennaio sarà necessario anche per salire sui mezzi del trasporto pubblico locale. L’obbligo in questo caso vale per tutti i cittadini sopra i 12 anni di età. Dal 15 febbraio sarà obbligatorio avere il Super green pass anche per tutti i lavoratori con più di 50 anni di età.

A cosa serve il Green pass base, invece?

Dal 20 di gennaio il Green pass di base – che si può ottenere anche dopo l’esito negativo di un tampone – servirà per andare dal parrucchiere o accedere a centri estetici. Dall’1 febbraio servirà anche per entrare in banche, uffici postali e attività commerciali ad esclusione di negozi di alimentari e farmacie.

Per avere il Super green pass è necessario aver ricevuto la dose “booster”?

No. Il Super green pass viene erogato con due dosi di vaccino – o una del monodose Janssen di Johnson&Johnson – e dal 1 febbraio avrà durata di 6 mesi dall’ultima iniezione. Passati i 6 mesi, sarà allora necessario ricevere il booster.

Dopo quanto posso farmi la terza dose?

Dal 10 gennaio, possono ricevere la dose di richiamo tutti coloro che hanno completato il ciclo vaccinale da più di 4 mesi – fino ad ora, la terza dose era disponibile dopo 5 mesi.

Fino a quando saranno in vigore queste norme?

Attualmente, l’obbligo vaccinale per gli over 50 è in vigore fino al 15 giugno 2022.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui