Ginnastica artistica, Francesca Noemi Linari rinforzo doc per Riccione

La squadra di A2 della Ginnastica Riccione si rafforza con l’arrivo di Francesca Noemi Linari. Nata a Scandiano il 10 luglio 2001, la ginnasta proveniente dalla Brixia ha un palmares ricchissimo, compresa la medaglia d’oro ai Giochi del Mediterraneo 2018 di Tarragona. Il suo debutto con la maglia azzurra risale all’ottobre del 2014 (a Camaiore vinse l’oro nella competizione a squadre insieme a Martina Maggio, Sofia Busato, Chiara Imeraj, Pilar Rubagotti e Caterina Vitale).

Per lei tre ori, due argenti e quattro bronzi ai Campionati Italiani di categoria, due ori e quattro argenti ai Campionati Italiani Gold, due ori e un argento alla Golden League e ben 12 vittorie di squadra in Serie A. Con la Brixia ha centrato quattro scudetti di fila, dal 2015 al 2018. Nel 2020 si è trasferita, per motivi di studio, al Centro tecnico di Milano.

E il presidente della Ginnastica Riccione, Francesco Poesio, non può che essere entusiasta dell’arrivo a Riccione di Francesca Noemi Linari: “è una ginnasta di alto livello, che ha seguito un percorso tecnico importante alla Brixia. È stata allenata in passato anche dal commissario tecnico della Nazionale, Enrico Casella, e nella sua carriera ha vinto tante gare. Meno di un mese fa ai Campionati Italiani Gold di Civitavecchia si è laureata campionessa italiana alla trave. Ha un grossissimo bagaglio di esperienza. Siamo onorati di accoglierla nella nostra squadra che parteciperà al campionato di A2, sicuri che ci darà una grossa mano”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui