Media Gallery

Il sogno-promozione di Faenza si spegne al supplementare

Non basta l'entusiasmo di un Pala Bubani stracolmo contro Vigarano Mainarda (82-85)

In serie A1 ci resta Vigarano Mainarda, che passa in un Bubani stipato all’inverosimile (1200 spettatori) dopo essere stato messo sotto di brutto da Faenza. L’Infinity Bio, trascinata da una Ballardini encomiabile (25 punti) e dalla classe purissima di Franceschelli, resta sempre avanti, tocca il massimo vantaggio sul 55-41 nel terzo quarto e a 100” dal gong sul 67-60 sembra avere la promozione in mano.

Qui peró si scatena l’americana Zampare (34 alla fine), che manda tutti ai supplementari e lì sono tre triple della Bagnati a decidere la finale (82-85). 

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

TOP NEWS

ARTICOLI CORRELATI

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c