Vento e allagamenti, danni in Romagna - FOTO

Mar 26 Marzo 2019
Redazione Web


E' pesante il bilancio del maltempo che durante la notte si è abbattuto su tutta la Romagna con fortissime raffiche di vento. A Forlì un paio di alberi abbattuti e i contenitori della raccolta differenziata volati via con il pattume sparso per le strade. Disagi anche nel Cesenate con il mare che a Valverde ha rotto la duna di protezione e ha raggiunto la strada. Nella Vallata del Montone da Portico al passo si è verificata una nevicata copiosa: caduti 20 cm di neve, con mezzi dell'Anas e la polstrada al lavoro per contenere i disagi. Danni anche nel Riminese con alberi caduti a Riccione e l'acqua sopra le banchine, durante la notte, nel porto di Rimini. 

Ma è a Ravenna che si è registrata la situazione più critica. Tanti i cartelli stradali abbattuti. Numerosi gli alberi crollati sotto i colpi della bora che soffiava anche a 100 chilometri orari. Dal giardino della scuola De Amicis un albero si è sradicato finendo sopra una casa. Scoperchiato il tetto di una pizzeria. Altri due alberi sono caduti sopra due auto in via Romea nord e in via Stradone. In entrambi i casi le persone che erano all'interno dell'abitacolo sono uscite indenni e solo con una buona dose di spavento. A Ravenna il centralino dei vigili del fuoco è stato intasato dalle telefonate dei cittadini che segnalavano situazioni critiche o di pericolo. Un albero è caduto al canile abbattendo parte di un muretto di recinzione. Problemi anche a Cervia e Milano Marittima per il crollo di alcuni alberi che ha costretto a chiudere diverse strade per consentire le operazioni di rimozione dei tronchi. A Cervia durante la notte una paratia del porto ha ceduto e l'acqua ha invaso la strada. Sono ancora in corso interventi da parte dei vigili del fuoco e delle forze dell'ordine per ripristinare la situazione. 

Potrebbe interessarti

Tag:

,

,

,

bookmark icon
Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *