Gala di solidarietà a Cervia

Da oltre vent’anni l’associazione femminile Le Muse si adopera a Cervia per eventi in grado di unire cultura a finalità benefiche. Così si annuncia pure il 12° “Gran gala della solidarietà”, sul palco del teatro Walter Chiari di Cervia domenica 2 gennaio alle 17, realizzato in collaborazione con l’associazione musicale Cerviamusica, e con la direzione artistica della “pasionaria” Raffaella Benini. Interessante è la proposta artistica con presenze note sul territorio come la soprano Nicoletta Zanini, il promettente baritono Andrea Jin Chen, e ancora la soprano Jessica Brachini e i tenori Renato Bartolini e Gaspare Ermanno Giovannini. Arricchiscono l’ensemble solista i coristi del Coro lirico Alessandro Bonci di Cesena Cinzia Barducco, Sara Golinucci, Letizia Golinucci, Luigia Di Dato, Pino Magnani, Giorgia Bromuri, Walther Giorgi. Dirige il coro e accompagna al pianoforte l’indomabile Raffaella Benini che promette un programma scintillante. «Faremo alcune arie d’opera celebri – annuncia Benini – ma anche duetti e pezzi d’insieme; passeremo in rassegna compositori come Gioachino Rossini, Vincenzo Bellini, Giuseppe Verdi e Giacomo Puccini. Nella seconda parte ci divertiamo con pezzi della scintillante operetta “La vedova allegra” di Franz Lehàr, ma proponiamo anche colonne sonore di Ennio Morricone ed estratti dai musical “West Side story” di Leonard Bernstein e “My fair lady” di Alan Jay Lerner. Sarà un concerto che renderà un po’ più allegri tutti i presenti».

C’è pure un intermezzo moda dalla Milano fashion week; è una sfilata della designer keniota, ma cervese d’adozione, Airin Tribal. La raccolta benefica va a favore di bambini e ragazzi disabili dell’associazione Impronte di Solidarietà di Cervia. Il teatro è concesso gratuitamente dal Comune.

Euro 10 euro. Info: 368 7058804

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui