Forlì. Scarpe rosse sull’albero per dire no alla violenza sulle donne

Un albero di Natale originale per festeggiare tutti insieme, ma senza dimenticare la piaga delle violenze di genere. In occasione del Natale 2021 il Comitato di quartiere Cava-Villanova ha voluto lanciare un messaggio simbolico a favore della Non-violenza. Per l’occasione sono state raccolte diverse scarpe usate che, una volta dipinte di rosso, decorano e completano l’albero di Natale. «Purtroppo In un momento dove è possibile una separazione e di isolamento sociale forzato la violenza non finisce afferma il Comitato in una nota – e non si spegne facilmente, con questa installazione ci auguriamo che l’attenzione verso questo problema non cali».

È un’idea nata in maniera improvvisata tra componenti del comitato – spiega Stefano Silvestroni, consigliere del comitato di quartiere – abbiamo chiesto aiuto ai cittadini all’ultimo momento per avere scarpe da verniciare. Ne abbiamo recuperate una quarantina, l’idea è piaciuta. È un segnale che abbiamo lanciato proprio perchè dopo la pandemia ci sono più situazioni brutte rispetto a prima, è un problema che esiste abbiamo voluto ricordarlo anche nei giorni di festa. Per l’occasione abbiamo utilizzato il grande albero che è nel comitato di quartiere, non è perfetto però si presta allo scopo dell’iniziativa. Invito tutti a farsi un selfie diverso dal solito, sotto il grande albero con le scarpette rosse».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui