Forlì, le suore Clarisse di San Biagio sono on line: “Un anno ricco di pace”

«Siamo undici sorelle clarisse che vivono nel Monastero situato a Forlì, in piazzetta Garbin, presso la chiesa di S. Biagio. Con profonda gratitudine auguriamo un anno ricolmo di pace». Nell’incipiente 2022 spicca anche il saluto delle Sorelle Povere di Santa Chiara, meglio conosciute come Clarisse di San Biagio: dall’11 ottobre scorso, data di chiusura del Corpus Domini, in piazza Ordelaffi, sono l’ultimo presidio claustrale rimasto nel centro storico di Forlì.

«Il monastero non è un luogo inaccessibile, escludente – scrivono sul loro sito https://sorellepovereforli.com/chi-siamo/ – ma una casa accogliente, che testimonia la possibilità di vivere in fraternità e il gusto di una vita buona e bella di chi cerca una sosta nella fatica quotidiana, a chi chiede di abbeverarsi alle sorgenti di acqua viva della Parola e della Liturgia, a chi vuole affidare la sua vita faticosa, anche a chi può essersi smarrito».

La dimora delle 11 Clarisse di San Biagio, cui sono temporaneamente aggregate 3 delle 7 monache urbaniste del Corpus Domini, in attesa di una sistemazione definitiva, «è una casa che accoglie, un grembo aperto che ha le sue radici nell’ascolto della parola e nella vita fraterna». Le religiose sono disponibili a incontrare quanti si avvicinano chiedendo preghiera e sostegno,

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui