Forlì, incontri educativi per avvicinare alla scuola dell’infanzia

A Forlì nasce, su impulso dell’Assessorato alle politiche educative, un ciclo gratuito di incontri educativi, laboratori, attività di socializzazione e momenti di dialogo, volti ad avvicinare le famiglie del centro storico al mondo della scuola d’infanzia, favorendone le iscrizioni in vista del prossimo anno scolastico. “Il periodo di vita che va dai tre ai sei anni di età è ricco di stimoli e opportunità di apprendimento per i nostri bambini. La scuola dell’infanzia – spiega l’assessore con delega alle politiche educative Paola Casara – rrappresenta un importante ambiente di vita, relazione e apprendimento nel quale i bambini si muovono in un contesto appositamente pensato per loro, dove possono vivere esperienze significative di incontro con i coetanei e con gli adulti di riferimento, sviluppare autonomie e specifiche competenze attraverso una molteplicità di proposte che, partendo dalle loro naturali curiosità, ne sostengono i bisogni di esplorazione, scoperta e conoscenza. Purtroppo, a chiusura del bando 2021/2022 per le iscrizioni alle scuole materne del nostro Comune, è emerso che un significativo numero di famiglie non ha presentato domanda di iscrizione ad alcuna delle scuole statali, comunali o private paritarie, del nostro sistema integrato. L’analisi dei dati ha messo in luce che numerosi di questi nuclei famigliari risiedono in centro storico e spesso sono di origine straniera. L’obiettivo di questo progetto è, dunque, quello di far cogliere alle famiglie l’importanza di avviare il percorso scolastico sin dai tre anni, per acquisire esperienze di socializzazione e combattere il fenomeno della povertà educativa. Per questo motivo, abbiamo ritenuto necessario mettere in campo una serie di azioni incentivanti volte a coinvolgere le famiglie della nostra città che non hanno ancora presentato domanda di iscrizione alle scuole dell’infanzia. Con la collaborazione di molte associazioni educative del territorio che dispongono di professionalità e competenze adeguate alla realizzazione di questo percorso e grazie al supporto dei gestori delle scuole d’infanzia private paritarie del nostro centro, abbiamo predisposto un calendario di incontri gratuiti per avvicinare le famiglie e i più piccoli al mondo della scuola materna. L’obiettivo, attraverso l’organizzazione di laboratori ed attività di socializzazione, integrazione ed inclusione educativa è appunto quello di sollecitare l’interesse delle famiglie più reticenti verso questo importante segmento scolastico e favorire, in vista del prossimo anno, le iscrizioni dei bambini più piccoli”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui