Forlì, il centro cerca il rilancio

Qualcosa si muove in centro storico. Da un recente censimento risulta che sono 550 le attività ancora attive, altre invece stanno illuminando le vetrine. Di prossima apertura “Facile.it” in Piazza Saffi, nei locali ex “Cereali” sotto il Municipio. L’immobile, infatti, appartiene alla famiglia di Pier Virgilio Orlando che, seppur di origine forlivese ma residente a Milano da diverso tempo, ha deciso di continuare a credere ed investire nel cuore cittadino. «Ho visto la voglia di riportare in centro le persone e cercare dei conduttori di un certo valore che abbiano l’intenzione di rilanciare Piazza Saffi – racconta Orlando –. Negli ultimi anni la città sta cercando di mettere insieme diversi eventi che richiamano l’attenzione di tanti cittadini, in questo senso l’Amministrazione sta dando il proprio meglio e io, nel mio piccolo, cerco di dare il mio contributo avendo due locali proprio in centro storico. Uno di questi, terminati i lavori a novembre, sarà occupato da un brand nazionale che secondo me può essere in grado di attirare gente ma anche altri marchi». Non sempre, però, è stato facile trovare chi avesse voglia di buttarsi in quest’avventura. «Penso solo al negozio, a mio avviso più bello, in corso Garibaldi 14 (ex Bottega del Sarto, ndr) che attualmente è vuoto – aggiunge il proprietario degli immobili –. Purtroppo si mostrano interessate attività non compatibili agli spazi o che non hanno le necessarie garanzie. Non è stato semplice, è capitato anche che chi si faceva avanti percepisse la città come “spenta”. Preferisco, quindi, aspettare e affidare i locali a qualche impresa solida e realmente interessata, che magari funge da ancora per altri».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui