FORLI’. Le associazioni Italia Nostra e Verdi Ambiente e Società – VAS onlus, unitamente ad un folto gruppo di cittadini riuniti in Comitato, hanno presentato al Procuratore della Repubblica di Forlì un esposto riguardante la approvazione e la realizzazione della lottizzazione con centro commerciale e la connessa rotonda fra viale Roma, Via Cerchia e via Monari, depositandolo presso la locale stazione dei Carabinieri forestali. L’esposto chiede al Procuratore di valutare se l’intervento in atto costituisca il reato di “lottizzazione abusiva” previsto dagli articoli 30, comma 1 e 44, lettera c) del testo unico dell’edilizia (DPR 6 giugno 2001, n.380) e di verificare se, per effetto dei provvedimenti illegittimi che ne hanno abilitato la realizzazione, non sia stato commesso anche il più grave reato di cui all’art. 323 del codice penale, l’abuso di ufficio.

Argomenti:

centro commerciale

esposto

Forlì

Procura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *