Forlì, dal Governo 20 milioni per 12 progetti

Dal Governo 20 milioni di euro per 12 progetti del Comune di Forlì. Sono gli interventi finanziati grazie alla partecipazione del Comune di Forlì al bando “Riqualificazione urbana 2021” che garantiva contributi per investimenti in progetti per ridurre fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché al miglioramento del decoro urbano.

Entrando nello specifico dei progetti, 3 milioni di euro andranno per il restauro del palazzo del Merenda per il terzo e quarto stralcio della sede della biblioteca comunale (primo piano, Biblioteca Antica, sale storiche e sale ex Pinacoteca); 4,5 milioni serviranno per il quarto stralcio del restauro del complesso museale di San Domenico e San Giacomo, con la realizzazione dell’edificio chiusura del secondo chiostro, piani terra e primo; altri 3,5 milioni finanzieranno il restauro del complesso piazza Cavour con la trasformazione dei locali al primo piano da ex scuola media “Flavio Biondo” a uffici pubblici, compreso un presidio della Polizia locale; e ancora, 1 milione e 150mila euro per l’ex deposito Atr di piazzetta Savonarola, per la riqualificazione e funzionalizzazione per spazi culturali, teatrali, associativi, espositivi e laboratoriali; ben 3,7 milioni per la riqualificazione del parcheggio Vittoria, in fregio a corso della Repubblica («con la riqualificazione del parcheggio sotterraneo – specifica Cicognani – per un totale di 105 posti auto») e parco annesso; in corso della Repubblica ci saranno intensi lavori di riqualificazione per altri 2milioni euro. Ma gli interventi del Comune non si fermeranno qui: un milione andrà per la realizzazione del parcheggio a servizio del Campus universitario; 450mila euro per realizzare un nuovo parcheggio in via Casamorata; 500mila euro per un nuovo percorso ciclabile in via Corridoni, via delle Bande Nere, in fregio alla Rocca di Ravaldino; 70mila euro per un’altra ciclabile, in via Castel Latino, a Vecchiazzano, nel tratto tra via del Partigiano e via Pigafetta; infine 130mila euro, sempre per un percorso ciclabile, in via della Rocca, via Trieste e via Bonzanino.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui