Forlì. All’istituto musicale Masini masterclass internazionali

L’Istituto musicale “Angelo Masini” di Forlì amplia quest’anno la sua offerta formativa alla stagione estiva grazie a una collaborazione con la “Scuola italiana d’archi” fondata da Stefano Pagliani, per anni primo violino di spalla dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano. Dal 25 luglio al 31 luglio, quindi, il “Masini” apre le porte a una “Junior Week” con studenti dai 7 ai 16 anni, mentre dal 1° al 7 agosto è in programma la “Senior Week” con giovani dai 16 ai 35 anni.

Di rilievo internazionale i docenti: oltre allo stesso Pagliani, infatti, a tenere i corsi sono stati chiamati Ilya Grubert, Augusto Vismara, Alessandro Serra, Andrea Nannoni, mentre Marco Fornaciari, Paolo Chiavacci, Andres Catalayud e Lyubov Vynokyr avranno il compito di tenere approfondimenti su parti dei programmi orchestrali che verranno proposti agli studenti. «Ai ragazzi – sostengono infatti gli organizzatori – vogliamo dare la possibilità di seguire un corso specializzante coinvolgendoli nell’ascolto prezioso delle lezioni dei propri colleghi di studio, spingendoli a confrontarsi con altri grandi maestri, inserendoli in compagini cameristiche. L’esperienza orchestrale, inoltre, non si riduce alla proposta di sedersi a suonare con gli altri, ma grazie alla presenza di prestigiose “prime parti” delle migliori orchestre italiane ed europee, gli studenti vivranno un’esperienza unica. La possibilità di esibirsi in vari contesti ed occasioni sarà un aspetto particolarmente curato quest’anno, perché i giovani sono stati troppo lontani dal contatto con il pubblico, che è un vera e propria sfida all’interno del percorso di studi, ed è arrivato il momento di recuperare il tempo perduto. Tutti avranno così la possibilità di prodursi davanti a un pubblico, in un percorso che va oltre la lezione singola della Masterclass».

Come accade in altre manifestazioni simili ospitate a Forlì, quindi, i corsi verranno coronati da esibizioni concertistiche ospitate all’interno di un “Summer Festival”. Il Festival si terrà in sedi diverse, naturalmente alla Sala Sangiorgi, fiore all’occhiello dell’Istituto “Masini”, ma anche a Tredozio, Modigliana, Cotignola e Cervia. Infine, un concerto conclusivo è previsto la sera del 7 agosto all’Arena San Domenico di Forlì. Gli allievi dell’Istituto musicale “Masini” verranno ammessi ai corsi con iscrizione gratuita. Per gli esterni, iscrizione: 90 euro. Corsi: 180-400 euro. Info: 320 8139193 www.scuolaitalianadarchi.com.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui