CASTEL SAN PIETRO. Questa sera dalle ore 21 al teatro arena di Castel San Pietro Terme, si esibirà Emilia Zamuner, cantante napoletana di grande talento, accompagnata da Massimo Moriconi al contrabbasso, Massimo del Pezzo alla batteria e Piero Frassi al pianoforte, in “New Orleans-Napoli, tra musica e stile”, un concerto che unisce l’anima della canzone napoletana alle sonorità jazz tipiche di New Orleans.
Classici americani e napoletani in chiave jazz nell’interpretazione di Emilia Zamuner, talentuosa e pluripremiata cantante da molti definita come la “Ella Fitzgerald napoletana” qui insieme a un vero maestro e icona della musica italiana, Massimo Moriconi, storico bassista di Mina che vanta collaborazioni insigni con Chet Baker e Liza Minnelli, per citarne solo alcuni. Zamuner e Moriconi saranno accompagnati da Piero Frassi e Massimo del Pezzo in un programma elegante e raffinato, incentrato su celebri brani della tradizione americana e della canzone napoletana, rivisitati in chiave jazz.
Un medley colto e pop allo stesso tempo, evocativo e appassionato ma anche acuto e divertito, riletto con unicità e abilità, che unisce notissime pagine di musica, interpretate con maestria e personalizzate dalla splendida, avvolgente voce di Emilia Zamuner, accompagnata dalla vibrante destrezza musicale e tecnica dei musicisti. Programma che partirà da brani più incentrati sul jazz quali “St. Louis blues” di Handy, “A foggy day” di Gershwin e “Midnight sun” di Empton, per poi passare, attraverso la storica “Vengo anch’io” di Enzo Jannacci, a pezzi storici della canzone napoletana, come “Era de maggio”, accompagnati da brani del grande Pino Daniele, “Anima” e “Alleria”, fino alla splendida “Caruso” di Lucio Dalla, canzone non strettamente napoletana, ma dedicata a Napoli, a tutta la sua tradizione e a tutta la sua bellezza.
Emilia Zamuner (1993), fin da subito inizia lo studio del pianoforte, rimanendo però sempre appassionata di canto. Dopo aver studiato per un anno canto lirico, nel 2012 approda finalmente al jazz, iniziando un percorso di studio che si concluderà nel 2017, con il conseguimento della laurea specialistica in Musica Jazz con 110 e lode, raggiunta subito dopo quella in Canto Jazz, per lo stesso voto.
Ingresso: 10 euro.

Argomenti:

castel san pietro

emilia zamuner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *