Calcio C, Modena-Cesena finisce 1-0 (rivivi il live)

MODENA-CESENA 1-0

MODENA (4-3-3): Gagno; Mattioli Zaro, Pergreffi, Varutti (14′ st Mignanelli); Corradi, Gerli, Castiglia (37′ st Prezioso); Tulissi (37′ st Spagnoli), Scappini (25′ st Luppi), Pierini. (37′ st Bearzotti) In panchina: Narciso, Chiossi, De Santis, Davì, Vaccari, Sodinha, Monachello. Allenatore: Michele Mignani.

CESENA (4-3-3): Nardi; Longo, Gonnelli, Maddaloni (11′ pt Ciofi), Favale; Collocolo, Di Gennaro (41′ st Petermann), Steffè; Bortolussi, Caturano (25′ st Sorrentino), Russini (25′ st Borello). In panchina: Benedettini, Fabbri, Ricci, Tonetto, Zappella, Capellini, Capanni, Nanni. Allenatore: William Viali.

ARBITRO: Moriconi di Roma

RETE: 46′ st Corradi

AMMONITI: Zaro, Caturano, Castiglia

NOTE: calci d’angolo 4-2

Sconfitta immeritata per i bianconeri, che recriminano soprattutto sui due legni colpiti da Bortolussi

49′ st Fischio finale: Modena-Cesena finisce 1-0

48′ st Cesena che prova a reagire a una beffa in una ripresa quasi sempre avuta in pugno

46′ st sono 4 i minuti di recupero

46′ st Modena in vantaggio : cross da destra di Mattioli deviato da Spagnoli, Longo scivola e Corradi insacca

41′ st Per il Cesena dentro Petermann per Di Gennaro

38′ st Colpo al volto (involontario) di Bearzotti a Favale ma l’arbitro fa proseguire tra le proteste del Cesena. Favale si rialza e l’esterno del Modena si scusa.

37′ st Triplo cambio per il Modena: Bearzotti, Prezioso e Spagnoli per Tulissi, Castiglia e Pierini

34′ st Giallo a Castiglia per fallo su Sorrentino

33′ st Girata mancina di Sorrentino dal limite dell’area, blocca facilmente Gagno

29′ st Palo clamoroso del Cesena: cross da destra di Collocolo, ponte di testa di Sorrentino e Bortolussi di destro prova la zampata con palla sul palo

25′ st Nel Cesena dentro Borello per Russini, mentre Sorrentino rileva Caturano. Per il Modena dentro Luppi per Scappini

25′ st Caturano stende Mattioli e viene ammonito

24′ st Movimento nelle due panchine e cambi in vista

21′ st Rasoterra di Corradi bloccato da Nardi

17′ st Russini calcia altissimo sopra la traversa

16′ st Giallo a Zaro per fallo su Caturano: punizione per il Cesena dai 25 metri centrali. Nel prosieguo dell’azione è stato annullato un gol a Bortolussi per dubbio fuorigioco: la distanza tra il bomber bianconero e Mignanelli era davvero minima

14′ st Il Modena cambia la fascia sinistra difensiva inserendo Mignanelli per Varutti

11′ st Tiraccio velleitario di Steffè nettamente fuori

10′ st Anche nella ripresa si procede a strappi tra due squadre attente a non scoprirsi troppo

7′ st Pregevole destro a giro dai 20 metri di Collocolo, Gagno vola a deviare

3′ st Angolo da destra di Corradi e sinistro al volo pregevole di Castiglia: Nardi è pronto a deviare

2′ st Tiro altissimo dalla distanza di Gerli

1′ st Si riparte: palla al centro battuta dal Modena

47′ pt Il primo tempo termina qui sullo 0-0. Gara che è andata a fiammate, con Cesena pericoloso con la traversa di Bortolussi e l’occasione finale di Caturano, mentre il Modena rimpiange la doppia palla-gol fallita da Tulissi

47′ pt Gol mangiato da Caturano che calcia da distanza ravvicinata di sinistro e calcio d’angolo

45′ pt Chiamati 2 minuti di recupero

44′ pt Clamorosa palla.-gol per il Modena: cross di Pierini, testa di Tulissi e Nardi è super a respingere e poi favoloso a deviare in angolo il tap-in di Tulissi

43′ pt Di Gennaro lancia Caturano che aggancia bene ma poi sforna un diagonale destro debole bloccato da Gagno

41′ pt Modena che ora ha alzato il baricentro ma senza essere pericoloso per ora

35′ pt Russini calcia fuori davanti a Gagno su assist di Caturano, ma era comunque in fuorigioco

34′ pt Traversa clamorosa del Cesena colpita da Bortolussi, che aveva calciato a botta sicura su assist di Russini: il suo destro si stampa sul legno orizzontale con Gagno battuto in uscita

33′ pt Tiro rimpallato dal limite di Tulissi ma Pierini spreca tutto raccogliendo la sfera e sparando altissimo

30′ pt Lancio di Steffè per Bortolussi lanciato a rete: l’assistente segnala il fuorigioco tra le proteste del Cesena

29′ pt Iniziativa personale di Corradi e diagonale sinistro di poco fuori di Corradi dai 18 metri

28′ pt Nardi sbaglia un passaggio, Castiglia raccoglie e tira di prima intenzione ma la mira è imprecisa dai 25 metri

25′ pt Cross da sinistra di Mattioli ma Castiglia non trova la deviazione di testa

24′ pt Partita ora piatta e povera di emozioni con tanti errori in impostazione su entrambi i fronti

20′ pt Fase di stanca della gara, col Modena che viaggia a ritmi piuttosto bassi: tiraccio fuori dalla grande distanza di Castiglia

18′ pt bella azione corale del Cesena fino ad un cross di Bortolussi da destra senza esito

12′ pt Sinistro dalla distanza di Varutti, raccoglie Nardi

11′ pt In campo Ciofi e Maddaloni esce in barella: il problema non sembra di poco conto

L’uscita in barella di Rosario Maddaloni

9′ pt Maddaloni prova a rientrare poi si ferma subito e chiede il cambio

8′ pt Guaio ad un ginocchio per Maddaloni. Cesena in dieci e si scalda Ciofi

4′ pt Modena col 4-3-3 dopo la parentesi di 3-5-2 vista a Bolzano in casa del Sudtirol

1′ pt Tiro alto dalla distanza di Caturano: bianconeri molto propositivi

1′ pt Cesena subito pericoloso dopo 30 secondi: cross di Collocolo e testa fuori di Favale

1′ pt: si parte, palla al centro battuta dal Cesena

Squadre e terna arbitrale in campo: il derby inizierà a breve

Riscaldamento ormai ultimato dalle due squadre.

Il riscaldamento delle due squadre al Braglia

Torna un classico derby emiliano romagnolo, con Modena e Cesena in campo alle 20.30 allo stadio Braglia. Si segnala una certa pretattica da entrambe le parti ma soprattutto in casa emiliana. Nel Cesena sono out gli infortunti di lungo corso Munari e Ardizzone, mentre Zecca è rimasto a casa a scopo precauzionale dopo il guaio muscolare accusato contro il Matelica.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui