Calcio C, il Matelica riprende il Cesena sul 2-2 (rivivi il live)

CESENA-MATELICA 2-2

CESENA (4-3-3): Nardi; Longo, Ricci, Ciofi, Favale; Collocolo (36′ st Capellini), Di Gennaro (21′ st Petermann), Steffè; Zecca (27′ st Zappella), Caturano (21′ st Russini), Bortolussi (36′ st Sorrentino). In panchina: Benedettini, Maddaloni, Gonnelli, Tonetto, Lepri, Borello, Nanni,. Allenatore: William Viali.

MATELICA (4-3-3): Cardinali; Tofanari (40′ st Fracassini), Zigrossi, De Sanctis, Di Renzo (19′ st Maurizii); Calcagni (5′ st Balestrero), Mbaye (5′ st Magri), Bordo; Volpicelli, Moretti, Leonetti (19′ st Franchi). In panchina: Vitali, Martorel, Barbarossa, Peroni. Allenatore: Gianluca Colavitto.

ARBITRO: Centi di Viterbo

RETI: 8′ pt Bortolussi, 23′ pt Caturano, 41′ pt Volpicelli, 30′ st Franchi

AMMONITO: Ciofi, Collocolo, Longo, Petermann, Balestrero, Ricci

NOTE: Partita giocata a porte chiuse. Prima della gara minuto di raccoglimento in memoria di Raoul Casadei. Angoli 3-2 per il Cesena

50′ st. Preghiera di Petermann dai 25 metri: alto. Finisce qui: 2-2

47′ st. Zappella pescato in fuorigioco

45′ st. Arriva il recupero: saranno 5 i minuti di exrta-time

44′ st. Si rialza Nardi

42′ st. Ricci stende Moretti: giallo evidentissimo. Cesena alle corde. Sulla punizione di Volpicelli, Balestrero entra con il piede alto su Nardi, che rimane a terra. Balestrero meritava il secondo giallo

40′ st. Fracassini per Tofanari nel Matelica

38′ st. Il Cesena non sfrutta il suo terzo corner

37′ st. Episodio del pareggio a parte, il Matelica sta meritando il pareggio in questa ripresa. Doppio cambio: Sorrentino e Capellini per Bortolussi e Collocolo

30′ st, CLAMOROSO 2-2. Errore clamoroso della terna, che prima annulla giustamente il gol di Franchi (che era fuori dal campo e rientra dopo il tiro di Moretti respinto da Favale) ma poi dopo due minuti lo convalida

28′ st. Esce Zecca per un problema alla coscia destra, dentro Zappella. Zappella agirà come esterno d’attacco nel 4-3-3

27′ st. Alta questa volta la punizione di Volpicelli. C’è Zecca a terra in area

26′ st. Fallo di Steffè al vertice destro dell’area su Tofanari

25′ st. Incredibile errore di Collocolo, che si divora il 3-1 da centro area: destro alto dopo grande azione in velocità

22′ st. Fallo di Longo su Franchi a centrocampo: giallo per Longo

21′ st. Due cambi anche per il Cesena: Russini e Petermann per Caturano e Di Gennaro. Cesena di nuovo con il 4-3-3

19′ st. Altri due cambi nel Matelica: Maurizii e Franchi per Di Renzo e Leonetti

16′ pt. Collocolo e Longo commettono fallo su Cardinali: giallo per Collocolo

15′ st. Destro a giro di Bortolussi dopo un furto di Collocolo: Zigrossi devia in corner

12′ st. Primo corner del match per il Cesena. Fallo in attacco. Viali ordina il 4-4-2 con Collocolo a sinistra

9′ st. Occasionissima per il Matelica, ma Leonetti gira debolmente di testa il cross dell’ottimo Volpicelli

5′ st. Doppio cambio nel Matelica: Balestrero per Calcagni e Magri per Mbaye. Matelica con il 3-4-3

3′ st. Nardi super a deviare oltre la traversa il destro in mischia di Volpicelli

1′ st. Si riparte. Prima palla per Caturano. Bortolussi dopo 45 secondi gira dal limite: Cardinali blocca

Rientrano in campo le squadre: nessun cambio per ora

Viali sta facendo riscaldare Borello e Capellini. Nel Matelica si stanno scaldando Balestrero e Magri

https://youtu.be/BpEC_uajMto

45′ pt. Finisce qui il primo tempo, con il Cesena in vantaggio 2-1, punteggio stretto per quanto si è visto e considerando anche il rigore fallito da Caturano

44′ pt. Partita riaperta, anche perché il Matelica è squadra che gioca

41′ pt. VOLPICELLI ACCORCIA: punizione fantastica sotto l’incrocio

40′ pt. Ciofi perde una palla sanguinosa in palleggio e poi commette fallo su Volpicelli ai 22 metri. Punizione pericolosissima

32′ pt. Contropiede Cesena e Cardinali nega il tris a Zecca, armato da Di Gennaro

31′ pt. Il Matelica, che gioca un buon calcio, sta prendendo campo in questa fase

29′ pt. Nardi si oppone di pugno a Bordo, che aveva rubato palla, forse in modo falloso, a Di Gennaro. Primo corner per il Matelica.

27′ pt. Manovra avvolgente del Matelica e destro di Leonetti dai 20 metri fuori non di molto

23′ pt, CATURANO PER IL 2-0. Splendida azione del Cesena, che parte da un’uscita difensiva. Da Ricci a Collocolo, che fa correre Zecca, devastante a doppiare De Sanctis in velocità e a fornire un assist d’oro per il destro di Caturano a rimorchio

20′ pt. Fermato per fuorigioco molto dubbio Caturano, lanciato da un colpo di testa di Bortolussi

19′ pt. Quarto errore dal dischetto per il Cesena

16′ pt. Rigore per il Cesena: fallo di Mbaye su Zecca. Batte Caturano: blocca Cardinali. Incredibile errore

14′ pt. Ora il Cesena sta lasciando l’iniziativa al Matelica

10′ pt. Il Cesena reclama il rigore. Zecca anticipa di testa il portiere Cardinali, che esce di pugno e sfiora solo l’attaccante, che cade nello slancio. L’arbitro fa proseguire e probabilmente ha ragione

8′ pt, BORTOLUSSI: 1-0. Cesena in vantaggio con una grande azione corale. Splendido triangolo tra Bortolussi e Caturano, con il capitano che manda in porta il bomber: destro chirurgico e Cesena avanti

7′ pt. Collocolo perde palla: Calcagni offre a Volpicelli, sul cui cross da destra Moretti in ritardo

5′ pt. Primo fallo del match: Mbaye su Di Gennaro a metà campo: la battuta di Di Gennaro finisce oltre il fondo

3′ pt. Gara fin qui equilibrata tra due squadre messe molto bene in campo.

1′ pt. Partiti

Minuto di raccoglimento al Manuzzi

IL PRE-PARTITA

Un esame impegnativo per il Cesena, che alle 17.30 riceve al Manuzzi un Matelica in grande forma e reduce da un sonante 4-1 sul campo amico di Macerata contro la capolista Padova. In casa bianconera sono indisponibili Capanni, Munari e Ardizzone, mentre Zappella non è al meglio (contusione a una mano presa lunedì). Viali conferma Ricci al centro della difesa: Gonnelli ancora in panchina. Nel Matelica è squalificato il centrocampista Pizzutelli. Al suo posto Mbaye.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui