AREZZO-CESENA 0-2

AREZZO (4-2-3-1): Sala; Luciani, Sbraga, Cherubin, Karkalis (42′ pt Ventola); Altobelli (24′ pt Di Paolantonio), Arini; Belloni (1′ st Borghini), Cutolo (36′ st Cerci), Di Grazia; Perez (42′ pt Carletti). In panchina: Tarolli, Kodr, Maggioni, Soumah, Piu, Zuppel, Serrotti. Allenatore: Andrea Camplone.

CESENA (4-3-3): Nardi; Longo, Ricci, Maddaloni, Favale; Collocolo, Petermann (27′ st Ciofi), Steffè; Zecca (15′ st Capellini), Bortolussi (44′ st Borello), Russini (27′ st Nanni). In panchina: Benedettini, Bizzini, Aurelio, Ardizzone, Campagna, Capanni. Allenatore: William Viali.

ARBITRO: Vigile di Cosenza

RETI: 12′ pt Favale, 38′ pt Bortolussi

AMMONITI: Sbraga, Petermann, Karkalis, Maddaloni

NOTE: Angoli 9-3 per l’Arezzo

Settima vittoria esterna per il Cesena nel girone d’andata contro un Arezzo che al contrario nel girone d’andata non ha mai vinto in casa. Un colpo meritato e costruito nel primo tempo dai ragazzi di Viali, che in formazione inedita hanno comunque avuto ragione del fanalino di coda del campionato. I gol di Favale e Bortolussi hanno caratterizato un primo tempo ricchissimo di emozioni. Più blanda la ripresa, con il Cesena arroccato nella sua metà campo nella missione riuscita di difendere la porta di Nardi, ancora una volta presente tra i pali.

49′ st. Finale al Comunale: il Cesena vince 0-2

47′ st. Cerci esce dal campo per un pestone e va in panchina. Arezzo in dieci

46′ st. Colpo di testa nettamente fuori di Carletti

45′ st. Saranno 4 i minuti di recupero

44′ st. Botta di Capellini dal limite e destro di Sala a mandare in angolo. Tra i bianconeri dentro Borello per Bortolussi.

42′ st. Cesena vicino allo 0-3 ma Sbraga salva tutto dopo il pallonetto di Bortolussi che aveva scavalcato Sala

40′ st. Cesena che ora prova finalmente ad alzare il suo baricentro

36′ st. Ultimo cambio per l’Arezzo: dentro Cerci per Cutolo

35′ st. Arezzo vicino al gol: Collocolo perde palla, Ventola se ne va a destra e crossa, ma il colpo di testa di Di Grazia è out

34′ st. Cesena con un inedito tridente offensivo Longo-Nanni-Bortolussi

33′ st. Tiraccio fuori misura di Di Grazia dai 25 metri. Crampi per Longo e ora anche per Steffè tra i bianconeri

30′ st. Cesena sempre sulla difensiva.

27′ st. Nanni per Russini e Ciofi per Petermann nel Cesena

26′ st. Slalom di Cutolo e Peterman devia in angolo la bordata di Di Paolantonio. Dal corner dalla bandierina Nardi para sul colpo di testa di Sbraga

24′ st. Arezzo generoso ma anche confusionario in attacco

20′ st. Cesena più votato alla difesa e contropiede in questa ripresa

19′ st. Maddaloni abbatte Di Grazia e viene ammonito

19′ st. Sala sbaglia il disimpegno e Russini ha la palla dello 0-3, ma il suo destro è respinto dallo stesso Sala

17′ st. Lancio di petardi all’esterno dello stadio da parte di alcuni tifosi dell’Arezzo

15′ st. Netta supremazia territoriale dell’Arezzo e Cesena sulla difensiva. Per i bianconeri fuori Zecca e dentro Capellini.

13′ st. Ripresa per ora molto meno frizzante rispetto al primo tempo

10′ st. Petermann prova il sinistro dalla distanza nettamente fuori

6′ st. Cutolo supera Longo e lancia Di Grazia in area che però tira debolmente e Nardi controlla di piede

6′ st. Borghini trattiene Russini ma scampa il giallo, poi Russini sparacchia altissimo il detro

5′ st. Sinistro dal limite di Ventola, raccoglie Nardi

2′ st. Sinistro a giro alto di Cutolo dai 20 metri

1′ st. Si riparte: dentro Borghini per Belloni per l’Arezzo

Il Cesena ha chiuso sul doppio vantaggio un primo tempo ricco di emozioni in cui l’Arezzo si è reso pericoloso sbattendo su un grande Nardi. Le reti di Favale e Bortolussi scavano un solco importante per i bianconeri, ma la squadra di casa è viva e sempre propositiva.

48′ pt. L’arbitro fischia la fine del primo tempo dopo 3′ di recupero

45′ pt. Contatto di esperienza di Cherubin su Zecca lanciato a rete, l’arbitro lascia correre

43′ pt. Doppio cambio per l’Arezzo, esce l’acciaccato Perez e dentro Carletti. Fuori anche Karkalis e dentro Ventola. Campolone piazza Ventola sulla fascia destra e sposta Luciani a sinistra

43′ pt. Altro contropiede del Cesena e da destra Bortolussi lancia Russini, anticipato in area al momento del tiro da un difensore

38′ pt. Cesena sul 2-0: Bortolussi sfonda a destra su preciso lancio dalle retrovie da parte di Ricci e di destro infila Sala

38′ pt. Incredibile palo a porta vuota di Petermann dopo un contropiede di Zecca

37′ pt. Di Paolantonio batte la punizione e traversa piena a Nardi battuto

36′ pt. Petermann stende Cutolo ai 25 metri e viene ammonito

32′ pt. Ancora Favale se ne va a sinistra e crossa basso, girata debole di Bortolussi verso Sala che raccoglie senza problemi

31′ pt. Violento impatto Karkalis-Zecca ma l’arbitro risparmia il giallo al difensore dell’Arezzo

27′ pt. Splendida apertura di Petermann per Russini, che si fa clamorosamente fermare fuori area dal portiere Sala in scivolata. Poteva essere la palla del raddoppio

24′ pt. Primo cambio del match: Altobelli infortunato lascia il campo a Di Paolantonio. Pochi secondi prima del cambio Bortolussi fermato per fuorigioco dopo un’azione tambureggiante dei bianconeri.

19′ pt. Gran parata di Nardi che manda in angolo su girata volante di Perez su cross da destra di Belloni. Un guizzo rapinoso ad anticipare Longo, quello di Perez, ma splendida la risposta di Nardi

15′ pt. Cesena che mantiene un pressing alto e Arezzo che fatica a reagire

12′ pt. Cesena in vantaggio: Favale ruba a Belloni e dopo uno slalom batte Sala in diagonale di sinistro. Grande azione personale e vantaggio meritato dei bianconeri

10′ pt. Cesena ancora pericoloso: Collocolo calcia fuori di poco da destra su assist di Russini

9′ pt. Palla gol mangiata da Steffè che cicca un rigore in movimento calciando malissimo fuori su cross basso da destra di Zecca

8′ pt. Russini dal limite prova il sinistro, Sala devia in angolo

7′ pt. Arezzo propositivo: Belloni cross basso da destra e Perez manda fuori la deviazione

3′ pt. Cesena pericoloso: incursione centrale di Russini, apertura a destra per Zecca e cross con fallo in attacco di Bortolussi

3′ pt. Fase di studio e tirmi piuttosto blandi

1′ pt. Si parte, palla al centro battuta dal Cesena

Il riscaldamento delle due formazioni è terminato, squadre in campo tra una decina di minuti per la palla al centro

L’Arezzo sceglie di partire con Belloni, Cutolo e Di Grazia a supporto di Perez in attacco, lasciando Cerci inizialmente in panchina

Il riscaldamento dei bianconeri ad Arezzo

Nel Cesena in panchina l’acciaccato Ciofi e in difesa si rivede Ricci. L’Arezzo lancia Perez in attacco

Cielo sereno allo stadio Comunaledi Arezzo

Argomenti:

arezzo

cesena

Diretta Live

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *