Covid Emilia-Romagna, la Regione insiste: “Vaccinazione obbligatoria per i lavoratori”

Estendere l’obbligo vaccinale e il green pass nei luoghi di lavoro. Alla vigilia della decisione del Consiglio dei ministri, attesa nella riunione del prossimo 5 gennaio, anche le Regioni aumentano la pressione a favore di questa misura. E l’assessore alla Sanità dell’Emilia-Romagna, Raffaele Donini, coordinatore della commissione Salute delle Regioni a livello nazionale, spedisce oggi l’ennesimo messaggio al Governo. “Noi siamo convocabili di ora in ora – manda a dire Donini- ma diremo comunque le stesse cose: bisogna estendere l’obbligo vaccinale e il green pass anche nel mondo del lavoro”.
Questa mattina, a margine di una conferenza stampa al Policlinico Sant’Orsola di Bologna, Donini ricorda: “Noi siamo d’accordo a estendere il più possibile l’obbligo vaccinale, lo diciamo da tempo. Il vaccino protegge, salva la vita e salva il sistema sanitario. Lo abbiamo già detto anche come commissione Salute delle Regioni a livello nazionale. Siamo per estendere il green pass al mondo del lavoro”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui